X-Face: come usarla in Thunderbird

Cosa è una X-Face ? Da :

An X-Face is a small bitmap (48 × 48 pixels, black and white) image which is added to a Usenet posting or e-mail message, typically showing a picture of the author’s face. The image data is included in the posting as encoded text, and attached with an ‘X-Face’ header. It was devised by James Ashton.

Invece una Face è un’immagine PNG 48×48 di dimensione minore ai 726 bytes.

Thunderbird supporta X-Face o Face ?
No, Thunderbird non supporta nativamente questi due formati, può essere inviata l’immagine negli header ma non è possibile visualizzarla. Per farlo si possono installare Mneny (che supporta solo le X-Face) oppure Message Faces (che supporta molti più formati fra i quali Face e a cui dedicherò un post più avanti).

Quale dei bdue formati è preferibile scegliere ?
Per una questione di compatibilità con altri newsreader o programmi di posta abilitati alla loro visualizzazione, nonchè per la dimensione ridotta è consigliato usare una X-Face.

Vediamo quindi come creare una X-Face e successivamente come dire a TB di inserirla negli header. I link ai strumenti citati sono riportati alla fine di questo post.

Trasformare un’immagine in Face/X-Face

Inanzitutto per ottenere una buona X-Face è preferibile scegliere un’immagine con pochi colori e con contrasti abbastanza netti. Io sono partito dal logo di Foxkeh. che è una GIF 160×160 di 6024 bytes. Primo passo ridurla di dimensione e trasformarla in PNG. Per farlo ho usato IrfanView (Image -> Resize/Resample) e ridotta ad una 48×48. Dopo averla salvata in PNG la dimensione era di circa 3000 bytes, ancora troppo grande.

Bene sempre usando IrfanView ho ridotto la gamma di colori usata (Image -> Decrease color deepth): passando a 16 colori l’immagine diventava di circa 1400 bytes, riducendo a soli due colori la dimensione diventa di circa 200 bytes. Nel caso specifico per ottenere una Face (comunque sconsigliata) colorata da usare come avatar bisogna ridurre le dimensioni dell’immagine stessa a 20×20, riducendo la gamma dei colori al solo bianco e nero si perde il vantaggio di usare una Face.

Ora per ottenere la stringa di codifica della nostra immagine basta utilizzare: Online X-face Converter.

NOTA: togliere qualsiasi carattere di nuova riga dal codice della X-Face, la stringa in cui è codificata l’immagine non deve contenere new line.

bene ora vediamo come fare per dire a TB di inviare l’X-Face nelle intestazioni, per la Face si può fare direttamente dalle Opzioni dell’estensione Message Faces (però ho detto che le Face sono deprecate).

Inviare l’X-Face

Bene a questo punto si capisce l’utilità del post precedente :-). Da editor di configurazione si possono inserire queste due nuove chiavi (ovviamente se state già usando qualche header personalizzato dovete modificare “mail.identity.<id>.headers” separando con la virgola il nuovo header “xface”):

Chiave: mail.identity.<id>.header.xface
Valore: la stringa restituita da Online X-face Converter privata dei new line

Chiave: mail.identity.<id>.headers
Valore: xface

dove per capire cosa mettere al posto di <id> si legga il post appena più sotto (l’ho detto che sarebbe tornato utile :-)).

Se invece si vuole fare la stessa cosa con l’user.js bisogna inanzitutto modificare la stringa restituitaci da Online X-face Converter assicurandosi di codificare correttamente i caratteri \ e (si veda post precedente). Consiglio l’uso di Crimson Editor o Notepad++ per creare il file user.js che permettono di sostituire rapidamente i caratteri “\ e “.

Ora a titolo di esempio vi metto cosa ho inserito nell’user.js per abilitare l’X-Face sul mio indirizzo email principale, potete provarlo se siete curiosi, ma vi invito a crearvi un vostro X-Face personalizzato :-P. Ah per vederlo dovete avere installata una fra Mneny o Message Faces (o fare CTRL-U e vedrete solo il testo puro e semplice :-P).

user_pref("mail.identity.id1.header.xface", "X-Face: lWUnh|5;vAuUvxM.P+'QM2fiA%}#&_/y{:\\-]5y=yrjA6,X9[jrUm*L/4AEU.gn%m&]qw:aS1Ic%\\{y6t2)n/");
user_pref("mail.identity.id1.headers", "xface");

Ed ecco come appare l’X-Face usando Message Faces (con Mneny è leggermente spostata più in basso):

Come Thunderbird +Message Faces visualizza l'X-Face

Strumenti utilizzati:
Irfanview,
mnenhy,
Message Faces,
Online X-Face Converter,
Crimson Editor / Notepad++.

Ringraziamenti questo post è un riassunto di questa discussione tenuta su it-alt.comp.software.mozilla e ci tengo a ringraziare tutti coloro che vi hanno partecipato: Slartibartfast, Macchia, Bubba Bryant e Willy.

0 Responses to “X-Face: come usarla in Thunderbird”


  • No Comments

Leave a Reply