Uno sguardo ai “SEgnalibri Smart” e alle “Places query”

In Firefox3, oltre ai normali segnalibri, vengono creati i cosidetti “Segnalibri Smart”, che altro non sono se non delle rappresentazioni sottoforma di cartelle di segnalibri dei risultati di una “Places Query”. Se, per errore, si dovesse rimuoverli ecco come ripristinarli:

  1. digitare about:config nella barra degli indirizzi;
  2. cercare la voce: browser.places.createdSmartBookmarks. e impostarne il valore a false
  3. al prossimo riavvio di Firefox i “Segnalibri Smart” verranno ripristinati e appariranno nella Barra dei Segnalibri.

Esiste anche un altro modo per costruire queste voci singolarmente, reinserendo nella cartella “Segnalibri Smart” la giusta query. Ecco le query da inserire per le singole voci:

  • Segnalibri più recenti
place:folder=BOOKMARKS_MENU&folder=UNFILED_BOOKMARKS&folder=TOOLBAR&queryType=1&sort=12&excludeItemIfParentHasAnnotation=livemark%2FfeedURI&maxResults=10&excludeQueries=1 
  • Segnalibri più visitati
place:queryType=0&sort=8&maxResults=10 
  • Etichette più recenti
place:type=6&sort=14&maxResults=10 

Si possono ovviamente, trovare altre query interessanti da aggiungere ai “Segnalibri Smart”, per ora l’unica applicazione utile è quella trovata sul secondo articolo riportato nelle fonti, dove si spiega come mostrare gli ultimi segnalibri con una specifica etichetta. Possibili applicazioni:

  • come suggerito nell’articolo sopraindicato, è possibile taggare con commenti tutte le pagine in cui si è commentato e queste verranno quindi visualizzate tutte sotto “Segnalibri Smart”;
  • si può taggare una pagina come “toread” , creando poi un segnalibro smart per questa etichetta sarà possibile avere una lista di tutte le pagine che si è deciso di leggere in un secondo momento.

La query da fare per avere un segnalibro Smart che mostra le ultime pagine salvate come segnalibro con una certa etichetta è la seguente:

place:folder=ID&queryType=1&group=3&sort=4&applyOptionsToContainers=1&maxResults=15 

dove ID è l’identificativo numerico della cartella associata alla nostra etichetta nel database SQLite. Per trovare l’ID si può utilizzare Patch for ibrary , oppure il metodo che ho riportato in questo commento (strada molto più contorta).

Fonti e approfondimenti::

  1. Cybernet News – Restore Firefox Smart Bookmarks.
  2. Keeping track of last comments using Places;;
  3. Topic su MozillaZine – Places Query Syntax;
  4. MDC – Places Query System.

Qui invece trovate i link che ho marcato come Places e che contengono utili riferimenti per capire meglio come effettuare una query a Places.

Technorati Tags: , , ,

0 Responses to “Uno sguardo ai “SEgnalibri Smart” e alle “Places query””


  • No Comments

Leave a Reply