Tradurre pagine Web al volo

Leggendo questo bel articoletto mi sono venuti in mente altri due modi per utilizzare le "ricerche rapide" di Firefox (altri due possibili usi vengono suggeriti nell'articolo).

Aggiungiamo questi quattro link ai nostri segnalibri:

http://www.google.com/translate?langpair=en|it&u=%s
http://www.google.com/translate?langpair=it|en&u=%s
http://www.google.com/translate?langpair=en|en&u=%s
http://www.google.com/gwt/n?u=%s

ed assegnamo nell'ordine le seguenti parole chiave: enit, iten e bypass e bypass2

Traduci pagina da inglese ad italiano

Il significato delle parole chiave dovrebbe essere abbastanza chiaro; aggiungendo tale prefisso all'indirizzo di una pagina Web sarà possibile:

  • tradurre la pagina dall’inglese all’italiano;
  • tradurre la pagina dall’italiano all’inglese;
  • bypassare il controllo di un server proxy usando Google Translate
  • bypassare il controllo di un server proxy usando Google Mobile

Per le prime due azioni non credo ci sia altro da aggiungere, la terza e la quarta vengono spiegate nei dettagli nel link sopraccitato assieme ad un terzo metodo che si avvale della cache di Google. Cliccando qui e qui è possibile vedere una demo di come verrà mostrata la pagina filtrata, rispettivamente, con Google Translate e Google Mobile. Comunque non vorrei indugiare oltre, su questo "strano" utilizzo di Google Translate e dare invece maggior risalto al suo utilizzo "normale", chi è interessato può leggere l'articolo in inglese sul sito di O'Reilly.

Si possono modificare i link per tradurre utilizzando lingue diverse ma è necessario che tali lingue siano supportate da Google Translate, per farlo è sufficiente sostituire en nei primi due URL con l'identificativo della lingua dalla / nella quale si vuole tradurre, per esempio fr per il francese ed es per lo spagnolo. Che la traduzione sia una buona traduzione questa è tutta un'altra cosa :-P.
Sinceramente alcune traduzioni lasciano un po' a bocca aperta, ad esempio folder viene tradotto in dispositivo di piegatura :-S. !! Se invece si vuole tradurre parti di una pagina (e non l'intera pagina) allora è necessario utilizzare qualche estensione. Lo stesso metodo si può applicare a BabelFish (lo strumento di traduzione di Yahoo) modificando opportunatamente i link di ricerca rapida.

Naturalmente è possibile fare la stessa cosa copiando il link della pagina nella barra di ricerca a patto di creare un "OpenSearch" anomalo fatto ad hoc (la cosa più complicata è creare un'iconcina per rendere distinguibile il motore di ricerca), per maggiori informazioni su come creare ed utilizzare le ricerche rapide in modo anomalo leggete qui ( o scorrete un po' la pagina 🙂 ).

Con i seguenti URL di ricerca rapida è invece possibile tradurre una frase inserendola direttamente nella barra degli indirizzi:

http://translate.google.com/translate_t?text=%s&langpair=en|ithttp://translate.google.com/translate_t?text=%s&langpair=it|en

provate ad associare alla prima la parola chiave fenit dopodichè scrivete nella barra degli indirizzi:
fenit what is your name ?

1 Response to “Tradurre pagine Web al volo”


Leave a Reply