Mozilla abbandona Thunderbird ?

Tomba di thunderbird

L'immagine è volutamente eccessiva, però a quanto sembra Mozilla non considera (non solo da ora) il client di posta una sua priorità: Mozilla alla ricerca di nuove opportunità per Thunderbird.

Personalmente, non credo mi abituerò mai a gestire la posta sul Web e non credo che i nuovi sistemi di comunicazione avranno lunga vita e prosperità., vabbè che ora va di moda usare Twitter e le mail sembrano già roba preistorica, ma, come tutte le mode non credo sia una cosa destinata a durare a lungo. Io preferisco di gran lunga sapere che ho i miei messaggi al sicuro (si fa per dire) sul mio computer piuttosto che saperli spersi su un server.

Vedremo se l'abbandono di Thunderbird da parte di Mozilla si trasformerà in un'opportunità come auspicato da Mitchell Baker o se questo segnerà l'inizio del suo declino.

Magari OpenOffice potrebbe farci un pensierino.

Aspettando che Rossano Orlandini traduca il post su MozillaLinks, qui potete leggere il pensiero del principale responsabile del progetto Thunderbird: Scott Mac Gregor.

AGGIORNAMENTO: è disponibile la traduzione del post di Scott Mac Gregor.

5 Responses to “Mozilla abbandona Thunderbird ?”


  • Io la penso come te, gialloporpora.
    Peccato perché TB ha sempre avuto enormi potenzialità.
    Io non lo abbandonerò.

    P.S.: gran parte degli articoli tradotti sulla questione Thunderbird li trovate su http://www.blogzilla.info/

  • Diciamo che la speranza che TB possa trovare l'interesse di qualcuno e che questo rappresenti un punto di partenza rimane, però si legge fra le righe che un client di posta elettronica non è una cosa cos' interessante da sviluppare.
    Speriamo in Penelope 🙂
    Ciao

  • Un client di posta potrebbe essere interessante da sviluppare se ci fossero abbastanza risorse per tirare fuori idee nuove. Al momento ciò non esiste per TB, che si basa sugli sforzi di 2 sviluppatori fulltime e poco più. In effetti non mi spiegavo la smania di ripulire il codice da vecchie incrostazioni per renderlo più moderno e semplice: ora è tutto più chiaro.
    Considerando che anche Eudora ha chiuso i battenti, gli unici contendenti degni di nota sono Outlook e Lotus Notes. Per il resto ci sono pine, sylpheed e Evolution: brrrr….

  • Beh, la fortuna di Firefox è la barretta di ricerca che è una specie di ad nascost.
    Per altri programmi che non siano un browser una forma di finanziamento così poco invadente ed invisibile è difficile da implementare.
    Per i client di posta, anche se non lo considero tale, Incredimail ci prova con l'aggiunta dei banner in firma, ma questa sarebbe una soluzione improponibile per un software che voglia mantenere una certa reputazione.
    Come ho detto il maggior interesse ad avere un vero client di posta è da ricercarsi in ambito produttivo, magari all'interno di una vera e propria suite da ufficio e per questo vedrei bene una sorta di alleanza con OO, però è necessario si facciano passi avanti nella sincronizzazione coi dispositivi mobili che è il punto di forza di Outlook.
    L'altra soluzione per destare interesse potrebbe essere quella di integrare come estensioni le nuove forme di comunicazione come Twitter (per Firefox esiste e non credo sarebbe difficile integrarla in TB); anche se questo di finanziamenti ne porterebbe davvero pochi :-(.

    A me comunque TB piace anche così, l'unico difetto che gli trovo è di inserire le impostazioni degli account nel prefs.js, se fossero salvati in un file diverso sarebbe molto più semplice spostare i profili e fare i backup.

    Ciao

    PS: in bocca al lupo per l'operazione

  • Sembra che OO sia la scelta auspicata anche dai capi:

    Hi Eddy,
    I followed your ideas and posted to the (already new) mailinglist of
    Thunderbird: dev@openoffice.org. Would be nice, if you and all other
    can join the discussion there.
    Regards Mike.

    ———- Forwarded message ———-
    Date: Jul 29, 2007 4:05 PM
    Subject: Thunderbird will be outsourced: OOo is maybe a new home…
    To: dev@openoffice.org

    Hi,

    Mozilla wants to get rid of Thunderbird.
    http://weblogs.mozillazine.org/mitchell/archives/2007/07/email_futures.html

    The lead developer agreed on a new home, which could be sf.net or
    openoffice.org
    http://scott-macgregor.org/blog/

    Openoffice is a quite good home.
    There was the request, that OOo needs an Instant Messenger,
    there are serverless (retroshare protocol = jabber2) and serverbased
    (old-jabber) open source IM Protocols and clients-

    OOo and Retroshare serverless Messenger already contacted for a
    project start Workingtitle "RooSIM"):
    http://sourceforge.net/forum/forum.php?thread_id=1751518&forum_id=618174
    http://sourceforge.net/forum/forum.php?thread_id=1753227&forum_id=618174

    In the new setting of a new vision for Thunderbird, one would be to
    add Instant Messaging to Thunderbird Email and have both for
    OpenOffice:
    – serverbased and serverless
    – Mail and Instant Message
    – Online- and Offlinecommunication.

    Any Ideas, how to check in the SVN of Thunderbird in a OOo-SVN?
    How to add retroshare Messenger and Sundbird.sf.net lightning Calendar
    project to TB?
    Please contact from the managerial side of OOo Mozilla and negotiate
    about the Thunderbird Name and Trademark. Otherwise a rebranding is
    needed.
    Who would join this project and can implement the retroshare code into
    the contact list of Thunderbird? What are the needs for a roadmap? all
    Thunderbird users then can send serverless Instant Messages amoung
    each other.

    First of all, a platform (SVN) is needed, where people can subscribe
    to.
    Please post a url with the SVN of TB at OOo.?
    Feedback is welcome. Michael

    il link a Google Gruppi non funziona altrimenti linkerei la discussione trovata sul newsgroup di Mozilla.
    Sembra addirittura vogliamo integrare Jabber 🙂
    Ciao

Leave a Reply