Impedire che un processo porti l'uso della CPU al 100%

Capita a volte che un processo consumi completamente la CPU come quando, ad esempio, si converte un file video o si effettua la compressione di un archivio. Per continuare ad utilizzare anche altri programmi in questi casi è necessario aprire il Task Manager di Windows è chiudere forzatamente il processo o settare la sua priorità ad un livello più basso.

Non è detto però che quando un processo blocca il vostro PC sia poi così semplice aprire il Task Manager ed effettuare queste operazioni, solitamente l’operazione richiede qualche minuto. Process Tamer è un piccolo software sviluppato da Mouser che può venirci in aiuto in questi casi.

Una volta installato, Process Tamer regolerà automaticamente la priorità dei singoli processi, abbassandola nel momento in cui uno di essi verrà beccato con le mani nella marmellata mentre sta intasando la CPU.

Si possono inoltre impostare delle regole di comportamento da seguire con particolari processi, scegliendo la loro priorità di esecuzione, dicendo a Process Tamer di ignorarli e persino di terminarli non appena vengono rilevati (in questo caso tanto vale disinstallare il software 😛 ). Process Tamer può essere facilmente disattivato utilizzando il menu richiamabile dall’icona nella sys tray. Se ad esempio volete masterizzare un CD, e nel frattempo non impegnate il computer in altre operazioni è meglio disattivare Process Tamer che altrimenti rallenterà l’esecuzione della masterizzazione.

La licenza

Il prodotto è freeware e può essere utilizzato senza alcuna limitazione, l’unica noia è il nag screen che appare alla sua apertura. Per rimuoverlo è necessario iscriversi al loro forum, eseguire il login e, assicurandosi di avere i cookie abilitati, visitare la pagina di richiesta della licenza (link a fine post). La licenza è valida sei mesi passati i quali sarà necessario richiederne un’altra. Al termine di questa seconda licenza sarà possibile ottenerne una senza alcuna limitazione (essendovi iscritti al forum sarà immediato ottenere le successive licenze).

Requisiti di sistema: Windows 2000, Windows XP, Windows Vista

Link:
Process Stamer Download Page
Pagina per la richiesta di una licenza gratuita
Video tutorial all’utilizzo di Process Tamer

UPDATE: segnalato nei commenti da @RNIk un altro software freeware che ha più o meno le stesse funzionalità di Process Tamer: Process Lasso.

Technorati Tags: , , , ,

6 Responses to “Impedire che un processo porti l'uso della CPU al 100%”


  • Mi sembra molto utile 🙂
    Gli darò senza dubbio un’occhiata! Grazie come al solito per l’ottima segnalazione 😉

  • Anche il programma di screenshot non è male, prova a darci un’occhiata se ti interessa.
    Ciao

    PS: mi sono dimenticato di scriverlo ma anche questo software è compatibile da 2k in su.

  • Sì, beh, ormai trovare un programma che non richieda Windows 2000 è un’impresa molto ardua… E anche quelli che non lo richiedono spesso non funzionano o danno mille errori… Ho provato quattro applicazioni per BitTorrent su WinME e non sono riuscito a farne andare una 😀 … alla fine ho rinunciato… Adesso penso anche di eliminare WinME dal PC di mio papà visto come funziona abbastanza bene questo XP con la metà della RAM che avrei sul PC di mio papà e con un disco fisso virtuale da 2 GB 🙂 … mi lascia perplesso il processore da 600 Mhz però qualsiasi cosa è meglio di WinME :mrgreen:
    Come sono stato prolisso 😉 …

  • Purtroppo, molte librerie non sono presenti in Win NE e non si può pensare che se non ci pensa Microsoft ad aggiornarle lo possano fare gli altri.
    Per farti un esempio, lo sviluppatore di IE7 si lamentava del fatto che la maggior difficoltà nello sviluppo è tenerlo in sincronia con XP (in 2000 non è supportato).
    Se la casa madre dà il cattivo esempio è naturale che gli altri facciano altrettanto.
    Ciao

  • Sempre sulla falsariga di Process Tamer ti consiglio di dare un’occhiata a Process Lasso che mi sembra abbia diverse funzioni in più e niente nag screen. 😉

  • RNiK,
    grazie per il link, sembra interessante, quando ho dieci minuti lo provo.
    Ciao

Leave a Reply