Firefox 3.1: qualcosa di interessante, qualcos'altro un po' meno

Forse anche grazie ai feedback positivi ricevuti dall’editor dei sorgenti di Chrome, è stato risolto un bug (feature request) aperto nel 1999: ora i link del sorgente saranno cliccabili:

Ora i link sono cliccabili nel visualizzatore del sorgente di FF 3.1

Non che sia una cosa per cui stappare lo spumante, però un po’ aiuta. Speriamo anche venga implementato, come in Chrome, la possibilità di aprire il sorgente in una nuova scheda (e non in una finestra come succede ora). In realtà, esiste, un modo un po’ contorto per ottenere questo, è però necessario modificare sia una preferenza in about:config, sia ricorrere ad un bookmarklet, insomma sarebbe meglio venisse implementato di default. Ovviamente, esistono estensioni per forzare l’apertura del sorgente in una nuova scheda, ma non vedo svantaggi a farlo fare per impostazione predefinita.

Il modo – contorto – è quello di usare un bookmarklet come questo:

javascript:window.open('view-source'+location.href);

Purtroppo col solo bookmarklet non è possibile aprire delle schede (sarebbe una forzatura delle preferenze dell’utente) ed è quindi necessario impostare Firefox in modo che forzi l’apertura dei popup in schede anziché in finestre. Per farlo, impostare:

browser.link.open_newwindow.restriction

a zzero. In un modo un po’ contorto si ottiene l’effetto desiderato 😛 . Un metodo molto più semplice è utilizzare il comando built-in di Ubiquity: view-source. Volendo si può aprire una scheda (CTRL-T) e premettere view-source: all’indirizzo della pagina di cui si vuole visualizzare il sorgente.

Un’altra nuova funzionalità – ispirata anch’essa a Chrome e che personalmente trovo inutile – è la possibilità di spostare le schede fra una finestra di FF ed un’altra. Sinceramente, credo che l’unica utilità di aprire una finestra sia quella di creare degli ambienti di lavoro, ad esempio usare una finestra per ogni singola attività: una che contenga tutte le schede relative alle vaccate, un’altra relativa alle notizie, un’altra ancora relativa all’attività lavorativa e così via… Se si tiene questo tipo di organizzazione, non credo accadrà mai che si sposti una scheda da una finestra all’altra (e in ogni caso – imo – si sta prima a copiare il link e chiudere la scheda).


Tear tab feature in Firefox 3.1 Beta 2 from Percy Cabello on Vimeo.

Un’altra delle novità più discusse di Firefox 3.1 – che è presente anche nella Beta1 – è la possibilità di avere un preview delle schede aperte quando ci si sposta usando CTRL-Tab:

Preview delle nuove schede di Firefox 3.1 usando CTRL-Tab

A me piaceva molto di più la navigazione stile Emacs di isswitchb-tabs (non più sviluppata e non compatibile con FF 3.0.x) , che è però diventato un comando built-in di Ubiquity: tab.

Comando tab di Ubiquity in azione

In ogni caso, la miglior cosa è tracemonkey 😀 , è una scheggia 😀 ! Le prove sono state fatte con:

Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; en-US; rv:1.9.1b2pre) Gecko/20081118 Minefield/3.1b2pre

Concludo con degli ottimi articoli che potete leggere per approfondire:

[tags[firefox3.1,beta2,schede,screenshot[/tags]

30 Responses to “Firefox 3.1: qualcosa di interessante, qualcos'altro un po' meno”


  • Per quel che riguarda lo spostamento delle schede fra finestre, in realtà è stata presa da Opera e ti posso dire che si tratta invece di un bel passo avanti nella gestione dei documenti aperti… OK magari ai più poi non servirà a nulla (io però la uso spesso quando lavoro) però resta cmq un miglioramento alla “tecnologia” sottostante

    Interessantissima invece la prima novità… chissà se un userjs può emulare la cosa in Opera

    PS
    c’è anche il mitico porn mode 😛

  • Sarà… De gustibus non est disputandum, io non credo la userò mai :-P, oppure no, chissà…
    Nella 3.0 hanno messo la feature di clonazione della scheda (CTRL e trascina) che è pure meno utile 😛 .

    Si il porno mode lo ho visto, però magari quello lo lascio per il futuro, qui ho messo le modifiche che riguardavano l’interfaccia, che poi sono pure quelle che, imo, non vedo neppure così utili.

    Ciao

  • Finalmente riesco ad usare anch’io decentemente la beta di Firefox 3.1 =D (dopo che quelli di portableapps sono riusciti a pacchettizzarla 😉 ). Tra l’altro credo che questo agevolerà lo sviluppo dello stesso Firefox visto che molti preferiscano usarne la versione portatile per evitare di corrompere il profilo 🙂
    Comunque, le modifiche che sono state fatte nella gestione delle schede mi piacciono: ad esempio trovo utile il fatto di spostare le schede da una finestra all’altra, ecc 🙂 …
    La mia domanda è forse un po’ stupida: ero abituato ad avere sempre il pulsante “Nuova Scheda” vicino alla barra degli indirizzi, ma adesso si può aggiungere solo il pulsante “Nuova Finestra”.. Non è un po’ un’assurdità ed un controsenso? Sai se c’è qualche soluzione o se (speriamo) verrà corretto nella versione finale? Un’altra “critica” a riguardo: il pulsante nuova scheda così a destra non è un po’ inutile e brutto? Comunque, ho installato quest’estensione per renderlo uguale a quello di IE7, che a me sembra sinceramente un buon approccio?
    Ciao ciao! E tanti auguri di buon Natale =)

  • Ciao @sleeping e prima di tutto, tanti auguri anche a te 🙂

    Guarda, mi ricordi che devo anche aver chiuso un topic sull’argomento nel forum di MozillaItalia perchè riguardava la beta.

    Sinceramente non ho mai usato in vita mia quel pulsante, in quanto uso CTRL-T per la nuova scheda.
    Poi provo a cercare su Bugzilla, comunque credo che possa anche dipendere dal fatto che è una beta, non credo sia una scelta, però prima cerco e poi ti dò la conferma.

    Ciao

  • Uhm, sembra invece che non vogliano più mettere il tasto di nuova scheda:
    https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=457187

    Personalmente non – come si dice – può frega’ di meno, però, in effetti, è una cavolata. Mettere un pulsante in più o in meno non gli cambia un granché !, poi ci hanno messo pure l’anti phishing, ci possono mettere anche il pulsante nuova scheda.
    Ciao
    Sandro

  • Ciao, Gialloporpora 🙂
    E’ lo stesso collegamento che ho trovato ieri sera prima di uscire, anche se non ricordo come ho fatto a raggiungerlo =D
    E’ una sciocchezza, comunque, secondo me, visto che puntano tanto (giustamente) sulla navigazione a schede e poi sostituiscono il pulsante “nuova scheda” con “nuova finestra”, senza possibilità di personalizzazione… Alla fin fine se ad uno piace lo mette, altrimenti lascia le cose come stanno… Non vedo perché impuntarsi a toglierlo :-/ … Tanto pensa che poi uscirà qualche estensione per ripristinarlo, no =D ? Pensi che sia una cosa fattibile?
    Ciao ciao 🙂

  • Guarda,
    secondo me, ci dovrebbe pur essere la possibilità di aggiungere un qualunque pulsante (icona + comando) così pure come per gli shortcut (senza estensioni).
    La scelta non la capisco neppure io, e ho visto che ci sono molte lamentele a riguardo.
    Ciao

  • In effetti la tua idea sarebbe davvero ottima 🙂 … E’ un peccato che ancora non sia stata implementata (e che probabilmente non lo sarà mai)… Chissà che viste le molte lamentele almeno venga ripristinato il pulsante per la nuova scheda =D
    L’estensione a cui facevo riferimento nell’altro commento era questa
    https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/5338
    che tra l’altro, mi sembra, rimuove il tasto per la nuova scheda nell’angolo destro che reputo anche abbastanza inutile visto che è troppo distante e piccolo e lo sostituisce con un altro vicino alla scheda… Adesso non riesco a controllare perché sono sul PC stravecchio di mio papà dove Firefox è praticamente inutilizzabile 🙁 …

  • Comunque, anche senza estensioni, non è un rimedio, però facendo un segnalibro nella barra dei segnalibri con indirizzo about:blank e usando la rotellina (o CTRL-Clic) si apre una nuova scheda.
    Ciao

  • Per il pulsante di chiusura, intendi la X che c’è nella barra delle schede ?
    Se è quella ci sono dei posizionamenti prestabiliti che si possono configurare via about:config:
    Pulsante chiusura schede

    A me piace averlo solo sulla scheda attiva.
    Ciao

  • Visto che ci sono, in Firefox 3.1 hanno aggiunto una nuova preferenza:
    browser.tabs.closeWindowWithLastTab
    Che permette di non chiudere FF quando si chiude l’ultima scheda (e non si è deciso di mostrare sempre la barra delle schede).
    A me questa era una delle cose che aveva dato più fastidio di Firefox 3, fastidio rientrato dopo aver scoperto che se la barra delle schede è attiva quello spiacevole comportamento veniva meno.
    Aggiunta all’user.js e messa a false immediatamente 😛
    Ciao

  • Praticamente dopo l’installazione di quell’estensione sparisce quell’inutile bottone per aprire una nuova scheda, comunque troppo piccolo e fuori mano (non sono l’unico comunque a pensarla così), e viene sotituito con un altro pulsante in stile IE7. Il risultato è questo:
    http://i44.tinypic.com/2ccqsu1.png
    con la possibilità di altre personalizzazioni dalle impostazioni. Tra l’altro mi manca anche l’indicatore di attività in alto a destra. E’ vero che è praticamente inutile però era carino e caratteristico e mi ci ero affezionato. Non ci trovo una grande utiità nemmeno a rimuoverlo… A parte queste due cosette davvero di poco conto, la 3.1 mi sembra una versione interessante. Certo, non una grande rivoluzione, ma un bel passo avanti. Un generale alleggerimento in memoria comunque non sarebbe male… Perché con 128MB di RAM Opera funziona e Firefox è completamente inutilizzabile? Per fare quella foto c’avrò perso un quarto d’ora =D
    Non avevo comunque pensato a fare un segnalibro con about:blank =D … Lo terrò presente 🙂 … Visto che faccio sempre riferimento al blog di Pseudotecnico che però non è più stato aggiornato
    http://www.pseudotecnico.org/blog/2008/08/05/firefox-roadmap-2008-2009/
    si sa la data di uscita più probabile della versione definitiva 🙂 ?

  • Come non detto =D
    Qualcuno al posto di parlare ha agito e creato un’estensione 😉
    http://www.tom-cat.com/mozilla/firefox/extensions-newtabbutton.html
    Ottimo 🙂

  • Ok, ora l’ho visto, prima non vedevo il pulsante perchè usavo un tema non standard. In effetti è un po’ piccolino.

    Per il throbber, credo non sia difficile rimetterlo, però ti dico che io ero uno di quelli che lo rimuovevano. Però, capisco che meglio togliere qualcosa che non usare un’estensione per farla riapparire.
    Molto probabilmente alcuni temi avranno il throbber, su quello di default credo di no.

    Il blog di Flod è poco aggiornato perchè credo che fra lavoro e localizzazione di FF e siti vari, non abbia un granchè di tempo libero.

    Per la data di uscita, non te lo so dire, con la FF 3 le previsioni sono state sballate di 4/5 mesi, quindi non mi pronuncio.

    In teoria ci dovrebbe essere almeno un’altra beta e poi via con le RC…
    Credo però che non manchi tanto, FF 3.1 non è rivoluzionario come FF 3, quindi è logico che ci siano meno problemi e che venga rilasciata a breve la release ufficiale.

    Ciao

  • Anch’io spero che facciano marcia indietro, ma adesso che ho trovato quest’estensione sono più “tranquillO” =D
    Per l’indicatore, riuscirò a sopravvivere ugualmente 😉 … In realtà si può rimettere da personalizza barra degli strumenti, ma non nella posizione precedente…
    Grazie per tutte le informazioni! Come al solito sei sempre molto informato!
    Ciao ciao 🙂

  • Che poi ho notato un’altra cosa abbastanza assurda =D
    Sotto strumenti è stata mantenuta la voce “cerca sul web” =)
    Penso che di cose più inutili ce ne siano poche, visto che anche usando il mouse si fa sicuramente prima a cliccare sulla barra di ricerca piuttosto che cercare una voce persa nei menu 😉
    Ormai si può quasi considerare un reperto storico 🙂

  • Esattamente quello che penso io, infatti io l’ho tolta ormai da qualche anno !
    Guarda, l’unica utilità è vedere qual’è la scorciatoia da tastiera associata, per il resto non serve a nulla.
    Dovrebbero mettere nelle versioni di test uno sniffer che tenga conto dei clic effettuati sui vari pulsanti/menu, in questo modo si avrebbe un bel resoconto di quali funzioni siano più usate.

    Devo ancora conoscere una persona che abbia mai cliccato più di una volta su “Cerca nel Web” (una volta la si concede per vedere a cosa serve, quando si vede che il mouse è nella search bar ci si fa una risata 😛 )

    Ciao

  • Ciao, Gialloporpora 🙂
    Immagino che questo sia il primo commento su Windows 7 =D
    Sto testando Firefox 3.1b2 anche qui: finora mi sembra che funzioni tutto alla perfezione 😉

  • Ciao Federico,
    ti ho spostato il commento, spero te ne accorga :-), nell’altro post si parlava di TB quindi non mi andava di aggiungere commenti su FF.
    Si sei il primo 🙂 difatti non viene riconosciuto l’OS dal plugin browsersniff. Magari vedo di sistemarlo.
    Ciao

  • In effetti mi sembrava strano che il mio commento fosse sparito, però essendo iscritto al feed dei commenti l’ho ritrovato qui =D … Hai fatto bene a spostarlo, io non ci avevo pensato che era completamente fuori argomento… La prossima volta starò più attento 🙂
    Adesso comunque sto provando la versione portatile e non ha nessun problema… Non ho trovato nessun difetto… Solo una volta, a dire il vero, è crashato e l’ho segnalato, ma mi sembra perfettamente normale 🙂 … Non viene riconosciuto il plugin di WMP, probabilmente perché la versione 12 non gli va ancora a genio: proverò con l’installazione e vediamo come si comporta. Anche l’impostazione come browser predefinito funziona 🙂 …
    IE8 invece mi convince poco: veloce ad avviarsi in apparenza, ma lento a mostrare la prima pagina, ancora più lento per aprire una scheda vuota, ecc… Devo ancora controllare il consumo risorse, ma da quello che ho letto è ancora aumentato rispetto a IE7, in controtendenza con Windows che invece mi sembra piuttosto scattante 🙂 e comunque senza il minimo dubbio molto più di Vista… Se vuoi l’UA anche di IE8, dimmelo così il prossimo commento lo inserisco con IE 🙂
    Di questo passo, sarà IE a diventare il browser alternativo =D

  • Ciao,
    se vuoi commentare con IE8, comunque non ci dovrebbero essere problemi, la versione di IE coincide con quella rilevata nell’user agent, per i sistemi operativi invece è diverso:
    5.1 -> XP, 6.0 -> Vista 6.1 è proprio Sette (già che c’erano potevano mettere 7.0 :-P)

    Ma, che IE8 diventi browser di nicchia è anche possibile (?) però IE6 e IE5 continuano ad essere sin troppo usati.
    Ciao
    PS: ora viene riconosciuto anche Windows Sette
    PPS: se io provo la beta di Windows Sette mica poi mi aggiornano la licenza di XP ?

  • Da quello che ho letto hanno praticamente dovuto mettere 6.1 per non rompere la compatibilità con alcune applicazioni che controllano la versione e rifiutano di installarsi su Windows NT > 6.x e non ne valeva la pena visto che la maggior parte del codice è condivisa con Vista e la maggior parte delle applicazioni funzionano senza problemi anche su 7… Non tutte funzionano in realtà (ad esempio Daemon Tools e altri programmi simili), ma sono davvero in poche a non funzionare e siamo ancora alla beta per cui credo che per la versione finale funzioneranno praticamente tutte, per lo meno quelle che funzionano già su Vista…
    C’è ancora IE5 che gira? Pensavo che ormai fosse stato soppiantato almeno da IE6…
    Non credo comunque che IE8 diventi un browser di nicchia, sarebbe anche poco realistico visto quanto microsoft voglia diffonderlo… E non è necessariamente un male visto che per lo meno ha un migliore, per quanto ancora molto deficitario, supporto per gli standard… Comunque M$ deve fare ancora diversi sforzi per renderlo di qualità migliore, così com’è potrebbe anche essere ancora in versione alpha… Le beta di Firefox 3.1 sono su tutt’altro piano 🙂

  • Si beh, al fatto che IE8 diventi di nicchia ci credo poco anch’io :-P, a meno che – come pensava un utente che aveva postato sul forum – la gente creda che IE sia protetto da WGA (e non lo è proprio per contrastare la diffusione dei browser alternativi).

    Beh, quella cosa della versione non la sapevo, è incredibile quante cose, apparentemente banali, creino una marea di problemi.

    Vedo che IE8 è riconosciuto 😀
    Anche per le prestazioni, c’è chi sceglie di partire con delle beta aggressive e super preformanti lasciando i fix allo sviluppo della release, chi invece fa queste ottimizzazioni solo nella release e preferisce rilasciare beta meno prestanti per concentrarsi sulle feature del prodotto (ad esempio tracemonkey è disattivato nelle beta di FF).
    Ciao

  • Ah, dimenticavo…
    per la beta credo che molto dipenda dalla politica interna di chi sviluppa il software, alcune beta sono molto stabili, qualche buggettino qua e là, altre invece sono delle vere e proprie beta praticamente inusabili. A proposito, la peggiore beta mai vista era stata quella di Safari per Windows, è però vero che poi la release era un buon prodotto.
    Insomma, visto che qualcuno dice che per Microsoft le release sono beta e le beta sono alpha, direi che può essere giusto aspettare almeno la RC per fare delle considerazioni.
    Poi, anche per quanto riguarda le prestazioni, c’è chi preferisce partire con dei software molto performanti e aggiungere le funzionalità nella release, chi invece aggiunge le funzionalità già nella beta e fa le ottimizzazioni nella release, ad esempio tracemonkey è disattivato nelle beta e non so se verrà attivato di default nella release.

    Ciao

  • Secondo me molta gente non aggiorna IE semplicemente per ignoranza… Non è informata sul fatto che Windows e IE continuano ad aggiornarsi ed è importante tenerli aggiornati… Usano quello che c’è e basta… Certo, non vale per tutti, ma per molti sicuramente sì…
    riguardo al numero di versione di Windows, di sicuro non è stata la prima causa delle incompatibilità di Vista, ma sicuramente ha contribuito. Infatti alcuni software funzionavano in modalità compatibilità perché gli veniva comunicato il numero di versione 5.x di 2000/XP e non 6.x di Vista 🙂
    E pensare che io ero quasi sicuro che tracemonkey fosse attivo dalla beta2… E a dire la verità alcuni siti lo davano come attivo e altri no… boh…
    Sì, beh, penso che la beta di Safari rimarrà nella storia =D … Qualsiasi cosa la mandava in crash praticamente =D … Era anche impossibile anche aggiungere un segnalibro… Adesso è decisamente migliorata, ma mi lascia ancora perplesso… Aspetto che esca la versione 4 fra qualche secolo per dargli un’altra chance 😉
    Sto provando anche l’alpha di Opera 10.0 🙂

  • No, ho detto una cavolata perchè facevo confusione con la beta1, nella 2 tracemonkey è attivato, avendo messo la preferenza nell’user.js non me ne ero accorto, grazie per la correzione 🙂
    Ciao
    PS: se ne vuoi provare un altro che è veramente in beta, prova Konqueror per Windows che è nel KDE installer (io lo avevo scaricato per provare Amarok che pure non funziona) e se riesci a visitare più di un URL senza che si impalli il sistema hai già fatto di più di quello che sono riuscito a fare io 😛

  • Non avevo pensato a Konqueror =D … In effetti anch’io avevo provato kde su windows XP, in particolare per provare koffice, ma senza successo. Però non ricordo qual era il problema che avevo riscontrato, ma non ho approfondito più di tanto perché di lì a poco sarebbe dovuta uscire una versione un po’ più definitiva, per lo meno di koffice per windows e anche le istruzioni non erano per niente chiare, per me per lo meno… Adesso sono passati secoli e sarebbe interessante riprovare per vedere se le cose sono un po’ cambiate, anche se sinceramente non credo visto che non ho più letto niente di nuovo a riguardo…
    Ma visto che sono in vena di beta/alpha, tanto vale completare il quadro =D

  • Guarda, non credo sia cambiato nulla, quello che si impalla è proprio il launcher che è comune a tutte le applicazioni e che carica le librerie necessarie.
    Poi magari vengo smentito (ultima prova fatta un mese fa) comunque ho i miei dubbi che sia qualcosa di usabile 😛

    Io avevo provato anche il KOffice e l’editor di testo, però crashavano tutti dopo pochi secondi e nel task manager rimanevano due tre processi da killare.
    Ciao

  • Segnalo che finalmente (non so come) ora gli ultimi commenti anche in uno schermo con risoluzione 800*600 sono visualizzati a destra e non occorre più fare lo scrolling verticale.
    Grazie, Sandro (non me n esono accorto prima).

  • Grazie Michele per la segnalazione, io comunque non ho fatto nulla.
    Non mi ero mai accorto del problema (uso una risoluzione 1280×1024), credo dipendesse dal titolo di un articolo che appariva negli ultimi commenti e che ora è uscito per anzianità da quelli mostrati.
    Ciao

Leave a Reply