Monthly Archive for maggio, 2006

Utilizzare i server anonimizzanti di TOR con Firefox

TOR è un sistema che permette di rendere la nostra presenza sul web anonima tramite l'utilizzo di server anonimizzanti. Questa ricerca della privacy durante la navigazione è sempre più indispensabile di fronte a un sempre maggior controllo del traffico web. Vi invito a leggere a proposito questo articolo e riflettere su quanto scritto in quest'altro post apparso sul Blog di Paolo Attivissimo in difesa del nostro sacrosanto diritto alla privacy.
Un modo per difenderci da queste intromissioni nel nostro privato è per l'appunto usare i server proxy del progetto TOR (The Onion Rooter). Qui di seguito vi presento tre possibilità per sfruttare questi server con il miglior browser in circolazione; naturalmente sto parlando di Mozilla Firefox !!.

  • Il primo metodo è utilizzare TorPark una distribuzione portabile di Firefox e TOR disponibile anche in lingua italiana. Basterà scaricare il file e scompattarlo in una chiavetta USB (se si vuole portarlo sempre con se) o in una qualunque cartella del vostro HD, per avviarlo basterà semplicemente lanciare il file “torpark.exe”
  • il secondo metodo è quello di utilizzare l’estensione Switch Proxy (non più consigliato)ed installare TOR + Privoxy sul vostro computer. Eccovi una guida che vi spiega passo passo come configurare il tutto
  • Il terzo metodo è simile al seondo però in questo caso non si utilizzerà Switch Proxy ma bensì TorButton. Basterà installare anche in questo caso TOR + Privoxy e successivamente installare l’estensione in Firefox senza bisogno di configurare nulla

Da questa questa pagina potete effettuare il download della distribuzione di TOR +Privoxy compatibile con il vostro sistema operativo.
IMPORTANTE: Il progetto è sostenuto completamente dagli sviluppatori stessi e non ha sponsor esterni dunque sarebbe giusto contribuire personalmente facendo donazioni o nel caso si disponga di una connessione flat a banda larga condividere un po' della propria banda col circuito TOR. Per informazioni su come installare TOR in modo che funga da server sul vostro PC vi rimando alla documentazione ufficiale di TOR

Ricerche rapide con Firefox

Questo è un trucchetto che si può usare con Firefox/SeaMonkey e che io trovo molto comodo in quanto permette di cercare in modo velocissimo con diversi motori di ricerca solamente posizionandosi sulla barra degli indirizzi (CTRL-L) e inserendo l'identificativo del motore di ricerca e la parola da cercare. Per esempio supponiamo di identificare la ricerca con Google con una g e quella su Wikipedia con una w per cercare con questi due motori di ricerca la parola "Firefox" sarà sufficiente scrivere nella barra degli indirizzi:

g firefox (per Google)

w firefox (per Widipedia)

In Firefox di default sono già inseriti due link quick search memorizzati nella cartella "Ricerche Rapide" (nella versione italiana "Quick Search" in quella inglese). Vediamo ora come aggiungere altri link Quick Search. Questo metodo non funziona sempre, ci sono infatti alcuni motori di ricerca che non restituiscono l'URL di ricerca sulla barra degli indirizzi e per questi bisogna dare un'occhiata al codice del motore di ricerca stesso per ottenere informazioni su come viene costruito l'URL di ricerca. Nella maggior parte dei casi comunque si riesce a cavarsela. Quello che dobbiamo fare è cercare la parola "stringa" con il nostro motore di ricerca e aggiungere il link risultante ai nostri segnalibri. Oraandando in Segnalibri -> Gestione Segnalibri, click col tasto destro sopra il segnalibro e dal menu contestuale scegliamo Proprietà e sostituiamo nell'url la parola "stringa" con "%s" e associamo una parola chiave a questo link. Ora supponendo di aver associato al nostro link la parola chiave ex basterà digitare sulla barra degli indirizzi:

ex ciao

per cercare "ciao" con quel motore di ricerca appena inserito.

Se volete velocizzare questa procedura e fare l'indicizzazione e la modifica descritta all'URL nella fase di aggiunta del segnalibro, senza quindi dover passare per la Gestione Segnalibri, è possibile farlo usando OpenBook. Dopo averla installata è sufficiente configurarla andando in:

Strumenti -> Estensioni -> OpenBook

NoTA 1: Si possono inserire più parole da cercare però in questo modo cercherete l'esatta stringa composta dalle due parole e non come succede usando il SearchBox le due parole separate.
NoTA 2: Mi sono accorto di una cosa, purtroppo a volte sono un pirla ! Per aggiungere il motore di ricerca e sufficiente andare nel text box di ricerca cliccare col tasto destro e scegliere "Aggiungere una parola chiave per questa ricerca".

Qui di seguito metto un elenco dei Quick Search che uso,se volete utilizzarli anche voi basta ci clicchiate sopra li aggiungiate ai Segnalibri e poi andate su "Gestione Segnalibri" per associare la parola chiave a ciascuno.

  • g – Ricerca con Google
  • dm – Cercate una parola sul dizionario online De Mauro Paravia
  • garz: – ricerca una parola sul dizionario online Garzanti, c’è bisogno però di registrarsi
  • gi- Per cercare un’immagine con Google
  • w – Per cercare su Wikipedia l’eciclopedia libera
  • y- Per fare una ricerca con Yahoo di tanto in tanto
  • asta – Per cercare cosa c’è di nuovo su AstalaVista
  • ansa- Ultime notizie da Ansa.it
  • ez – Per cercare un’estensione su ExtenZilla
  • ext – Per cercare a che tipo di file è associata una certa estensione, ad esempio se non sapete con che programma si apre un file “something.zip”, basta digitare “ext zip” nella barra degli indirizzi
  • geo- Per cercare informazioni su uno stato/città
  • yt- Per cercare video su Youtube
  • gv- Per cercare video su Google Video
  • ml- Per cercare fra gli articoli e nel forum di MegaLab.it

Tenete poi sempre presente che se scrivete un indirizzo non valido sulla barra di Firefox questo esegue una ricerca del tipo "Mi sento fortunato" con Google e vi apre la prima pagina che trova, per provare provate ad inserire nella barra degli indirizzi "mozillaitalia motori ricerca".