Comparativa fra i server DNS di OpenDNS e quello del provider

Prendendo spunto da un articolo di Digital Inspiration, ho voluto mettere a confronto la velocità del server DNS del mio provider internet (Tele2) rispetto a quello di OpenDNS.

Siccome di mettere come prompt l’ora non mi convinceva affatto – troppo tempo perso a incollare la stringa per la query – ho fatto due file BATCH che prendono come input un qualunque dominio e restituiscono come output l’orario prima della query e l’orario dopo la query, la differenza è il tempo impiegato per risolvere l’indirizzo IP da parte dei due server DNS.

opendns.bat

@echo off
echo %time%
nslookup %1 208.67.222.222 > %temp%\tmp.txt
echo %time%
del %temp%\tmp.txt

tele2dns.bat ( dns1-it.swip.net)

@echo off
echo %time%
nslookup %1 193.12.150.2 > %temp%\tmp.txt
echo %time%
del %temp%\tmp.txt

Facendo una ventina di query, a orari diversi, sembra effettivamente che il server DNS di Tele2 sia più veloce di quello di OpenDNS (circa 5/10 centesimi di secondo in meno), ma, ho ottenuto persino risultati in cui questo comportamento “medio” veniva stravolto e il server di OpenDNS era più prestante nella risoluzione dell’indirizzo IP. Il tempo impiegato per la risoluzione degli indirizzi va dai quattro ai sette decimi di secondo, quello di Tele2 mediamente impiega cinque decimi di secondo, quello di OpenDNS ne impiega circa sei.

Secondo me, troppi fattori in gioco per azzardarsi a fare grafici e comparative di vario genere, ecco uno screenshot di un caso limite dove il server di Tele2 sembra addormentato: più di un secondo contro i 47 centesimi di quello di OpenDNS (meno della metà):

Screenshot del prompt dei comandi che mostra un caso limite: 47 centesimi per OpenDNS e oltre 100 per quello di Tele2

In media il server DNS fornito dal provider ( ele2 nel mio caso) sembra essere più prestante.

Quindi, visto che un decimo di secondo è relativamente insignificante come differenza, usate il server che vi pare 🙂 , se poi volete fare ancora prima, scaricate ShowIP e modificate il file HOSTS. del vostro sistema operativo.

Fonte: Digital Inspiration.

Technorati Tags: , , ,

2 Responses to “Comparativa fra i server DNS di OpenDNS e quello del provider”


  • Mozilla 1.9b5pre Linux

    Beh, devi contare il tempo di instradamento dalla rete Tele2/Telecom a OpenDNS: l’accesso sarà sempre più lento per DNS che sono al di fuori della rete del provider, no?

  • Mozilla Firefox 2.0.0.12 Windows XP

    Beh, tutto fa brodo, comunque credo, come detto su Digital Inspiration, che la causa principale sia data dal fatto che gli unici server europei di OpenDNS siano situati a Londra.

    Ciao

Leave a Reply