Come sono diventato blogger

Prendo al volo l‘invito di Andrea Micheloni e rispondo -anche se con un certo ritardo – al suo invito di spiegare i motivi che mi hanno spinto ad aprire un blog. Andrea lo sai che in questi due giorni ho riletto circa una decina dei tuoi vecchi articoli (vedi anche il messaggio di benvenuto e il commento sul post di Faki :-)) ma non mi ero accorto del nuovo post ?
Chi o cosa ti ha spinto a creare un blog?

Diciamo che ho sempre voluto avere un sito personale, un piccolo spazio dove raccogliere cose trovate in rete, cose che potevano anche tornare utili ad altre persone. Nel mio primo tentativo di costruirmi un sito (quasi 6 anni fa) avevo costruito un sito a manina creando pagine statiche in puro HTML e con un sacco di sforzo ero riuscito a mettere assieme cinque sei paginette, con una grafica pessima e con pochi contenuti:

  • una guida alla configurazione di Apache e Mysql in localhost,;
  • un elenco di software consigliati;
  • una mini guida all’uso di Latex;
  • una specie di oroscopo del giorno creato in Php, che devo ancora avere da qualche parte disperso nell’HD

Ben presto mi sono stufato di scrivere le su quel sito e per un po’ ho proprio lasciato perdere il mio piccolo spazio web. Il sito è rimasto fermo per quasi due anni mi ero completamente dimenticato di averlo finché non mi è tornata la voglia di scrivere e mi sono ricordato del vecchio sito lasciato a marcìre per qualche anno.

nel periodo in cui sono stato lontano da internet e più in generale dal computer, il mondo della rete è evoluto profondamente e sono nati i blog e tutto quello che gli gira attorno. Diciamo che le nuove possibilità offerte dai blog e dai CMS permettevano di costruirsi un sito e mantenerlo aggiornato con pochissimo sforzo. E questo era proprio quello che serviva a me.. Ho ripreso in mano il vecchio spazio web che avevo aperto su altervista e ho installato la prima piattaforma di blogging che è apparsa da una ricerca con Google per “blog flat file”. Purtroppo non disponevo di un database Mysql e molte piattaforme di blog mi erano inacessibili proprio per questo motivo. Una volta installato SPB in cinque minuti lo ho configurato e ho subito notato che la semplicità di creazione delle pagine faceva crescere in me la voglia di scrivere :-).

Nei primi tre mesi credo di aver scritto si e no tre post , dopo un po’ stavo già maturando la convinzione dell’ennesima impresa cominciata e poi lasciata andare a male :-P. Poi però ho visto che qualcuno di interessato alle cose che scrivevo c’era e questo mi ha spinto a scrivere con maggiore regolarità e anche stando molto più attento a quello che scrivevo. All’inizio il blog era soprattutto una raccolta delle risposte alle domande “intelligenti” che venivano fatte sui forum o sui newsgroup ai quali partecipavo, in seguito ho cominciato a commentare anche delle notizie lette in gioranta come dovrebbe fare un vero blogger. Anche se, io un vero blogger non mi sento, diciamo che per me il blog è un modo veloce per avere un sito, fare in modo che gli aggiornamenti saltino subito all’occhio e perchè no avere un commento di tanto in tanto per intvolare qualche discussione.

Il tuo primo post?
Si intitolava “Apertura spazio blog” e annunciava, per l’appunto, la creazione del blog, mettendo in guardia sul fatto che il blog avrebbe anche potuto rimanere con quell’unico post 😛

Di quale post ti vergogni di più ?
A dire il vero di due o tre, uno lo devo anche aver cancellato :-P, e uno non lo ho proprio pubblicato. Quello non pubblicato era una considerazione sull’attuale situazione politico-economica del nostro paese, ma mi ero fortemente promesso di non parlare di politica sul blog e quindi lo ho lasciato come bozza sul PC. E anzi non vedrà mai la luce.

Il post di cui sei più fiero?
Quello che spiega la regex per recuperare le email invisibili di Thunderbird :-). Il motivo ? Perché di tutti è quello che ha avuto contributi minimi da Google e da altri articoli, che poi possa interessare a qualcuno, beh questa è un’altra domanda 😛

Rigiro l’invito a chiunque volesse mettersi in coda e spiegare i motivi che lo hanno portato a diventare blogger.

6 Responses to “Come sono diventato blogger”


  • Mozilla Firefox 2.0.0.8 Ubuntu Linux

    Su WP?!? Questa mi mancava! In realtà credo sia stato un po’ vittima di un trucchetto con javascript e mybloglog, ecco, leggi i commenti per credere 😉

    Per il resto vedo che ti sei k2izzato anche tu, bene bene… però non capisco, su netsons non funziona l’htaccess? Perchè la struttura index.php/… ?

    Ciao ciao

  • Mozilla Firefox 2.0.0.9 Windows XP

    Si ora l’ho visto, ma ormai avevo iniziato a scriverlo quindi va bene lo stesso 🙂
    Ma, la struttura con index.php è così brutta ?
    Beh volendo posso modificarla, diciamo che quando ho voluto fare il passaggio da SPB a WP ho preferito mantenere una configurazione base (l’opzione prevista basato su data e titolo) piuttosto che impostarne una di personalizzata per paura di avere errori inprevisti.

    Ciao

  • Mozilla Firefox 2.0.0.8 Ubuntu Linux

    Non so, mi sembra strano proprio l'”index.php” del permalink, sei sicuro che sia necessario? Io su netsons andavo tranquillo senza…
    Ad ogni modo se vuoi cambiare i permalinks conviene che lo faccia ora, prima che i motori indicizzino seriamente le pagine del blog…

  • Mozilla Firefox 3.0b1 Windows XP

    Beh, purtroppo i motori già vedono le pagine così perchè ho dato il redirect 301 agli url del vecchio di blog facendoli puntare a questi :-P.
    Io ho solo spuntato “Basato su data e nome” e mi ha dato questa forma agli URL, magari più avanti provo a vedere se riesco a combinare qualcosa con .htaccess.
    Volevo chiederti una cosa, il plugin che hai fatto per recuperare i falsi di Akismet (Faki) si può scaricare ?
    Ciao

  • Mozilla Firefox 2.0.0.8 Ubuntu Linux

    Ecco cosa mi ero dimenticato!
    Il plugin c’è e funziona, un po’, ma purtroppo ho trovato che Spam Karma 2 fa quello che fa il mio e molto altro, ti consiglio d’installare quello 😉
    Per il mio plugin se t’interessa ti mando i files, contattami via mail…

  • Mozilla Firefox 3.0b1 Windows XP

    Beh, se tu mi dici che è meglio SK2 scarico quello, se invece tieni lo stesso aggiornato il tuo plugin, preferisco quello così ti faccio da beta tester :-).
    Per ora ho scaricato SK2 e il tuo plugin Welcome, domani provo Welcome e ti faccio sapere.
    Ciao e grazie.

Leave a Reply